KOHLHAAS


  • KOHLHAAS - -1
mercoledì 31 gennaio | ORE 21:00 ZANICA - Cinema Teatro Nuovo, via Roma 46
ingresso LIBERO

Kohlhaas è la storia di un sopruso che, non risolto attraverso le vie del diritto, genera una spirale di violenze sempre più incontrollabili ma sempre in nome di un ideale di giustizia naturale e terrena; fino a che il conflitto generatore della vicenda, cos’è la giustizia e fino a che punto in nome della giustizia si può diventare giustizieri, non si risolve tragicamente lasciando intorno alla figura del protagonista una ambigua aura di possibile eroe del suo tempo. Kohlhaas è, per Marco Baliani, un modo per parlare degli anni ’70 e di quei conflitti in cui si trovò la generazione del’68 quando, in nome di un superiore ideale di giustizia sociale, si arrivo à insanguinare piazze e città. La storia di Kohlhaas è un fatto di cronaca realmente accaduto nella Germania del 1500, raccontato da Heinrich von Kleist.

Di Marco Baliani e Remo Rostagno / Dal racconto “Michele Kohlhass” di Heinrich von Kleist / Regia di Maria Maglietta / Produzione Trickster Teatro

Marco Baliani, noto attore, autore e regista, con lo spettacolo Kohlhaas del 1989, attraverso un originale percorso di ricerca, dà vita al teatro di narrazione che segna la scena teatrale italiana. Figura eclettica e complessa del teatro italiano contemporaneo, ha sperimentato drammaturgie corali creando spettacoli-evento per molti attori, spettacoli di impegno civile o, ancora, dirigendo progetti come con attori provenienti da diversi paesi dell’area mediterranea. Si è dedicato anche al cinema e ha pubblicato romanzi, racconti e saggi. Negli ultimi due anni ha firmato anche come autore librettista e regista le opere liriche contemporanee. Nel 2016 è regista e autore, con Lella Costa, dello spettacolo Human.