VIAGGIO AD AUSCHWITZ A/R


  • VIAGGIO AD AUSCHWITZ A/R  - -1
sabato 03 febbraio | ORE 21:00 BOLTIERE - c/o Auditorium Comunale, via don G. Carminati 2
ingresso LIBERO

Viaggio ad Auschwitz a/r è la storia di un uomo convinto della sua integrità morale e del suo senso di giustizia che, un giorno, durante la visita al campo di concentramento di Buchenwald, immaginandosi prigioniero in quel luogo, scopre il lato oscuro di sé e comprende che in quella condizione potrebbe, per la sua sopravvivenza, abiurare a tutti i suoi principi etici. Per uscire dal baratro in cui questa scoperta lo ha sprofondato parte per un lungo pellegrinaggio a piedi seguendo le rotte della deportazione. L’attore Gimmi Basilotta, dal 15 febbraio al 1° maggio 2011, insieme ad altri “pellegrini”, ha ripercorso a piedi, dal Piemonte fino in Polonia, quel viaggio che nel 1944 portò ventisei ebrei cuneesi da Borgo San Dalmazzo ad Auschwitz. Lo spettacolo è, dunque, il frutto del racconto del cammino, ma soprattutto delle parole che lo hanno guidato. Ha ricevuto il Premio Eolo Awards 2014 come miglior progetto creativo.

Scritto e interpretato da Gimmi Basilotta / Regia Luciano Nattino / Scenografie Gimmi Basilotta / Musica dal vivo con Isacco Basilotta, clarinetto / Con la collaborazione di Lino Lantermino

La compagnia Melarancio nasce nel 1982 e svolge la sua attività prevalentemente nell’ambito del Teatro per ragazzi, coniugando la recitazione dell’attore con i linguaggi propri del Teatro di Figura e del Teatro danza. Quello della Compagnia è un Teatro a cui concorrono molteplici forme espressive dove la drammaturgia viene elaborata direttamente sulla scena attraverso percorsi di ricerca e sperimentazione.