GIROTONDO DEL BOSCO. Racconti di piuma, di pelo e di foglia


  • GIROTONDO DEL BOSCO. Racconti di piuma, di pelo e di foglia - -1
domenica 25 marzo | ORE 16:30 MAPELLO - Auditorium Parrocchiale Giovanni XXIII, via Agazzi
ingresso Libero

Lo spettacolo nasce da un laboratorio con i ragazzi dai 6 ai 10 anni, che dopo aver letto insieme agli attori Corona e Rigoni Stern, Buzzati ed Attar hanno giocato con gesti e narrazioni, suoni e visioni, scegliendo ognuno una propria guida animale. Animali che di solito non sono protagonisti di film in cassetta, animali del bosco. Ognuno di loro custodisce e accompagna una trasformazione, quelle piccole metamorfosi che fanno diventare grandi. Il ghiro affronterà la paura della solitudine, il riccio imparerà a proteggersi senza perdere la sua tenerezza, la lumaca troverà il modo di non arrivare sempre in ritardo, il merlo…Lo spettacolo è liberamente ispirato a Il segreto del bosco vecchio di Dino Buzzati, Storie del bosco antico di Mauro Corona, Uomini boschi e api di Rigoni Stern e Il linguaggio egli uccelli di Farid al-Din ‘Attar.

Testo e regia di Carlo Presotto / Con Matteo Balbo, Valentina Dal Mas, Carlo Presotto / Scenografia di Mauro Zocchetta/ Produzione La Piccionaia

La Piccionaia -Centro di Produzione Teatrale è una struttura che riunisce una rete di varie ed articolate identità artistiche intorno ad un progetto di teatro popolare d’arte contemporanea, con particolare dedica alle giovani generazioni. Poetiche diverse per un’etica comune caratterizzata dall’attenzione allo spettatore. Un teatro di relazione con il pubblico, prima di tutto, un teatro che concepisce la scena come luogo di incontro, che considera lo spettacolo incompleto senza l’apporto “dell’ospite d’onore”, di qualunque età, cultura o provenienza.