A RITROVAR LE STORIE


  • A RITROVAR LE STORIE - -1
domenica 22 aprile | ORE 17:00 VERDELLINO/ZINGONIA - Auditorium c/o Scuole Elementari, via Oleandri 2
ingresso Libero

C’è un paese a Tarot dove gli uomini hanno perso le parole. Ma un giorno da lontano arriva un saltimbanco con un carretto bislacco e sulla piazza tornano a fiorire le storie. Schegge di memoria chiamano racconti divertenti e commoventi, le parole fanno vivere sulla scena animali, alberi, santi, briganti e anche un’antica comare che custodisce il segreto della vita. La prima parola è bicicletta, una parola bella, rotonda, che sa come mettere in moto pensieri arrugginiti e un primo ricordo comincia a riaffiorare. E con le parole si riaccendono storie antiche. Le storie sono vere e quello che sembra una fine torna ad essere un inizio.

Di Monica Morini, Bernardino Bonzani e Annamaria Gozzi / Con Monica Morini, Bernardino Bonzani e Franco Tanzi / realizzazioni scenografiche di Franco Tanzi / Una produzione Teatro dell’Orsa

La Compagnia Teatro dell'Orsa ama raccontare storie, quelle storie ascoltate e raccolte dalla bocca di testimoni che ne hanno tenuto memoria, dai libri o dai giornali. Ha raccontato la storia dei fratelli Cervi, Cuori di terra con cui ha vinto nel 2003 il Premio Ustica per il teatro di impegno sociale e civile; con R60, ha portato sulle scene le memorie degli operai delle officine Reggiane e della Bloch, la violenza taciuta e rimossa sulle donne, la Costituzione, la lotta contro le mafie, per la legalità, fino all’incontro con i giovani migranti dell’Africa. La drammaturgia si arricchisce e prende forza spesso grazie al continuo intrecciarsi con il lavoro di ricerca musicale.