IL POPOLO DEL FREDDO


  • IL POPOLO DEL FREDDO - -1
  • IL POPOLO DEL FREDDO - 1
  • IL POPOLO DEL FREDDO - 2
venerdì 29 marzo | ORE 21:00 CAPRIATE SAN GERVASIO - Biblioteca Comunale Villa Carminati piazza Carminati 1
ingresso libero

Il Popolo del freddo è una mostra fotografica dedicata alle foreste, alle montagne e ai loro abitanti. Un breve viaggio dalle Alpi al Circolo Polare Artico attraverso paesaggi incontaminati e gli animali che coraggiosamente li popolano. È un invito alla lentezza, al guardarsi attorno, al fermarsi ad ascoltare, al non avere una meta. “Fotografare la Natura - spiega Andrea Zampatti - è immergersi in un mondo senza l’uomo, un mondo in cui i nostri pensieri e le nostre convenzioni non contano assolutamente nulla e ci si ritrova disarmati faccia a faccia con un grande mistero: la vita, nella sua essenza. Fotografare, in fondo, non è altro che una scusa. Un pretesto per entrare in contatto con l’essenziale, per tuffarsi in una dimensione dove il tempo rallenta il suo fluire fino quasi a fermarsi e a costringerci a riflettere su noi stessi. Oppure, meglio ancora, a non riflettere e semplicemente essere.”

 

Andrea Zampatti, fotografo naturalista, nasce a Brescia nel 1985. Fin da piccolo è appassionato di animali e natura, ma è solo durante gli studi accademici che decide di voler provare a fotografare le meraviglie naturali che ogni giorno si presentano agli occhi di chi le ama e le sa cogliere. Prerogativa delle sue immagini è il tentativo di porre sullo stesso livello il lato artistico/estetico e quello naturalistico, campo in cui il coinvolgimento emotivo ed etico diventa ingrediente fondamentale.