ARTEMISIA GENTILESCHI: UNA VITA PER LA BELLEZZA


domenica 17 marzo CURNO - Sala Consiliare piazza Papa Giovanni XXIII

Questo spettacolo ricostruisce l’incredibile vita biografica e artistica di Artemisia Gentileschi, pittrice seicentesca, divenuta una delle più importanti e apprezzate firme nel panorama europeo, nonostante in giovanissima età avesse subito uno stupro da parte del pittore che le stava facendo da maestro. La sua pittura è la testimonianza di una vita caparbia, volta alla bellezza, al di là di ogni cosa. Un viaggio nella Roma del primo seicento, tra i quadri, le canzoni e i documenti che ricostruiscono la vita della pittrice.

 

La Compagnia Cantastorie è composta da due giornalisti - Andrea Sciotti, dottore in Storia e Michele Barbaro, dottore in Filosofia - e un musicista, Stefano Rosa. Attiva da più di tre anni, si occupa di proporre serate popolari durante le quali vengono narrate, attraverso parole e musiche, vicende, fatti, concetti che han segnato il mondo, per bellezza, originalità e contraddizione. A metà tra conferenza e spettacolo teatrale, utilizzando la tecnica dello storytelling e alternando ai momenti parlati l’esecuzione di brani musicali, gli spettacoli vengono realizzati con la chiara intenzione di lasciare allo spettatore la curiosità e lo stupore riguardo ai fatti del mondo.