VOGLIO LA LUNA


  • VOGLIO LA LUNA  - -1
domenica 18 febbraio | ORE 16:30 Paladina - Auditorium Ist. Comprensivo Tiraboschi, passaggio Rodari
ingresso Libero

L’idea di questo spettacolo – spiega il regista – nasce dall’incontro con Fabio, un ragazzo affetto dalla sindrome di Down. Fabio ha uno sguardo aperto al mondo come quello dei più piccoli e la capacità di credere che se si vuole davvero qualcosa sia possibile ottenerla. Fabio è nella sua cameretta alle prese con i suoi giochi ma, soprattutto, con comandi, raccomandazioni e rimproveri della mamma. Una notte, come per magia, viene svegliato da un soffio di vento e si accorge che lì, proprio nella sua camera, è venuta a trovarlo la luna. Fabio non è mai stato così felice. Decide che vuole averla a tutti i costi e parte così per lui una fantastica avventura…

Con musica dal vivo. Voglio la luna ha vinto il premio Eolo Awards 2013 (miglior progetto educativo di teatro ragazzi e giovani).

Ideazione e regia di Simone Guerro / Drammaturgia di Lucia Palozzi / Con Diego Pasquinelli, Fabio Spadoni e Simone Guerro / Allestimento e figure di Ilaria Sebastianelli e Alessio Pacci.

Teatro Pirata nasce a Jesi nel 1993 su ideazione di Francesco Mattioni, Silvano Fiordelmondo e Diego Pasquinelli. Tre inseparabili avventurieri, burattinai, attori e animatori uniti da una lunga esperienza lavorativa iniziata nel 1980 con Otello Sarzi e proseguita poi come Compagnia del Barattolo. Il loro è un coinvolgente e spericolato viaggio nel grande mare del teatro in cui affrontano e si confrontano con le molteplici tecniche espressive appartenenti all’universo dei burattini e delle arti figurative.