SOLO UN MILIARDO DI ANNI? Viaggio al termine dell’universo


  • SOLO UN MILIARDO DI ANNI? Viaggio al termine dell’universo - -1
mercoledì 28 marzo | ORE 21:00 PRESEZZO - Sala Polifunzionale c/o Oratorio, piazza Papa Giovanni XXIII
ingresso Libero

 

Quale sarà il destino a lungo termine del Sole e della Terra? Per quanto tempo ancora brilleranno i duecento miliardi di stelle della nostra Galassia? E l’universo intero, continuerà a espandersi? L’astrofisica e la cosmologia moderne rispondono a queste domande, usando i metodi della fisica sperimentale. Quando i dati a disposizione sono sufficientemente precisi e accurati, le previsioni diventano sufficientemente affidabili da poter prevedere che succederà tra milioni o miliardi di anni. Scopriremo così che il sole ha una vita ancora lunga, ma finita, con conseguenze sull’abitabilità della Terra. Scopriremo che… È necessario per poter formulare previsioni affidabili riuscire a capire la natura fisica delle sue diverse componenti.

Paolo De Bernardis è un astrofisico italiano e insegna all'università La Sapienza di Roma. È stato responsabile, insieme ad Andrew Lange, della missione BOOMERanG, che consistette nel lancio di un pallone aerostatico dalla base americana di McMurdo, in Antartide, missione che viene considerata la prima ad aver permesso una stima precisa dei differenti parametri cosmologici. La missione ha permesso per la prima volta di determinare la curvatura spaziale dell'universo. Con questo progetto ha vinto, insieme ad Andrew Lange, il Premio Balzan per l'astronomia e astrofisica osservative nel 2006.