ESERCIZI DI GENTILEZZA


  • ESERCIZI DI GENTILEZZA - -1
  • ESERCIZI DI GENTILEZZA - 1
venerdì 15 febbraio | ORE 21:00 MOZZO - Sala civica c/o Biblioteca Comunale via Orobie 1
ingresso libero

Con Massimo Angelini, editore, ruralista e compilatore di lunari, parleremo di risveglio del lato personale, contrapposto a quello individuale. Risveglio che deve passare attraverso una pratica che si può sintetizzare con due verbi: attendere (da qui l’attenzione) e curare (da qui la cura e il prendersi cura). Un’attenzione e un prendersi cura di sé, dell’altro, del mondo, che non aspettano di essere meritate, che sono evidente premio di se stesse e contromovimento rispetto alla chiusura e alla paura delle nazioni, oggi sempre più premente e dilagante. Lo stile che meglio sa comunicare l’attenzione e la cura è la gentilezza: testimonianza ed effetto di empatia, tensione a considerare ogni incontro unico e particolarissimo, attitudine a mettersi sempre nei panni dell’altro. Esercizi ai quali siamo chiamati ogni giorno, più e più volte al giorno.

Massimo Angelini nasce Genova nel 1959. Laureato in Filosofia e in Storia moderna presso l’Università di Genova; dottore di ricerca in Storia urbana e rurale presso l’Università di Perugia. È autore di ricerche e scritti dedicati alla storia delle mentalità, ai processi di formazione delle comunità locali fra antico regime ed età contemporanea, alla tradizione rurale, alla cultura della biodiversità, al sacro e alla dimensione dei simboli. Compilatore del Bugiardino: annuale almanacco rurale e sapienziale delle terre liguri e, oggi, direttore editoriale della casa editrice Pentàgora.